Enrico, un Napoletano in fuga

A cura di Gianluca Bondi e Massimiliano Farace
di e con i Je suis Napolitain
Peppe Aiello: Contrabbasso e Basso El
Peppe Attanasio: Voce e Chitarra
Marilena de Gregorio: Voce
Enzo Tiscio: Voce narrante e Percussioni

Enrico, un Napoletano in fuga ispirato ad un racconto di Luca Panizzolo.
La musica si intreccia con la storia di un Immigrazione descritta da una voce narrante nostalgica e scanzonata che introduce e descrive i personaggi.
Enrico è un napoletano atipico che scappa dalla sua città, rinnegandone il ricco patrimonio di costume alla ricerca di un riscatto nella “gran Milan”.
Angela è la musa, la passione che lo riporta nel mondo che vuole a tutti i costi dimenticare.
E poi Abdul, Carmela, Il capostazione, personaggi buffi, grotteschi ed esilaranti.
Lo spettacolo è un gioco, un’oscillazione tra la profondità delle canzoni e l’ironia di monologhi e gag che sbeffeggiano gli stereotipi del sud e  del nord.
Link al canale You Tube

Sabato 19 Marzo 2015 ore 21.00
Piccolo Re di Roma Via Trebula n. 5 – Roma