PRURITI…. UN CIRCOLO VIZIOSO

Modulo di Studio sul Teatro condotto da
ANNALISA DIANTI CORDONE
I lunedì dall’8 Aprile al 24 Giugno 2019 dalle 20.00 alle 23.00
Rendering 25 Giugno

I moduli del Lunedì sera rappresentano dei percorsi di studio sul teatro affrontati da 3 docenti. Per ciascun modulo, nell’ultimo giorno di lezione, è prevista una restituzione al pubblico. Il percorso è stato pensato come un percorso annuale ma vi è la possibilità di seguire anche solo alcuni moduli.
Il Terzo e ultimo Modulo della stagione PRURITI…. UN CIRCOLO VIZIOSO condotto da Annalisa Dianti Cordone si terrà da Lunedì 8 Aprile a Lunedì 24 Giugno; Rendering Martedì 25 Giugno 2019.

INFO E PRENOTAZIONI: piccolorediroma@gmail.com; oppure contatta Serena al 347 6801644.
LUOGO DI SVOLGIMENTO: Piccolo re di Roma, Via Trebula n. 3 – Roma
GIORNO E ORARI INCONTRI: I Lunedì dalle 20.30 alle 23.00.

Il modulo di studio PRURITI è rivolto a chi è interessato a esplorare la comicità sia dal punto di vista autorale che performativo attraverso la creazione e la composizione di un proprio monologo comico, in una delle sue tante declinazioni: cabaret, drama stand up comedy, monologo comico teatrale.
Il tema da esplorare è il Prurito.
Come funziona? Ai partecipanti verrà chiesto di esplorare questo tema e si lavorerà, sia individualmente che collettivamente, a scriverlo e a metterlo “in scena” davanti a un pubblico. Il percorso consta pertanto di due fasi: presa di coscienza della propria anima comica e messa in scena del monologo creato davanti al pubblico.
Oggetto di studio:
• Improvvisazioni guidate alla ricerca della propria personalità comica;
• Improvvisazioni sul tema assegnato;
• Lavoro sul testo comico;
• Studio dei meccanismi comici;
• Studio sull’uso della voce e del corpo nella comicità per l’esibizione sul palcoscenico.

Il lavoro di ricerca e di scrittura sul proprio monologo comico avverrà sia individualmente che attraverso momenti di brainstorming collettivo della classe, “in primis” per testare se il pezzo funziona e se e in quali punti va migliorato o modificato e poi per scoprire il piacere di fare ridere.
L’obiettivo finale non può prescindere da una rappresentazione davanti a un pubblico. Il comico non esiste se non c’è qualcuno pronto a ridere…. di lui!

Annalisa Dianti Cordone si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica di Palmi, poi ai corsi di Specializzazione per attori del Teatro Stabile del Veneto e del Teatro Metastasio di Prato. Alterna al Teatro, il Cinema e la Televisione. Recita in numerose piece teatrali, dirette da tra gli altri da G. Albertazzi, Carlo Lizzani, F. Però, R. Cavosi, S. Macchi e S. Pagin, in Italia e all’estero. Nel 2012, sulla scia di un soggiorno londinese in cui conosce la stand up comedy, entra a far parte del gruppo Zelig di Milano e inizia il suo percorso di comicità. Al Cinema la troviamo ne” Il Sogno di una Notte di Mezza Estate” (di M. Hoffman) e ne “La grande Bellezza “(di P. Sorrentino). In Televisione in “Tutto può succedere”, “Ris&quot”, “Distretto di Polizia”, “Un posto al Sole” e “Crimini Bianchi”. Come comica partecipa a diverse trasmissioni di comici tra le quali, SCQR su Comedy Central, Il Boss dei Comici su La7 e Tu si che Vales, su Canale5.