“Pinocchio” di Carlo Collodi – Regia di Ursula Bächler

Una rivisitazione poetica e contemporanea, essenziale e notturna delle vicende di Pinocchio dove i personaggi della famosa favola vivono in una dimensione magica e onirica. Tra ironia, dramma, tenerezza e sogno si racconta l’avventuroso viaggio che ogni uomo compie nel suo percorso di crescita.

Lo spettacolo è dedicato a chi è disposto a rinunciare alla favola per incontrare un Pinocchio viaggiatore dell’inconscio, che racchiude gli archetipi di ogni infanzia in un dramma tanto acuto quanto necessario.

Ovvero il dramma dell’infanzia: età di una iniziazione e di una morte, satura di angosce e oppressioni, sullo sfondo solare di una inesausta vitalità”.

Con: Serena Borelli, Elisabbetta Carpineti, Antonella D’acunto, Fabrizio De Angelis, Claudio Giuli, Adele Miele, Stefania Spiezia, Luigi Toto e Giovanni Valentini.

Pinocchio