CasaLaboratorio Cenci
Il Residenziale teatrale presso la CasaLaboratorio Cenci è aperto ad allievi, attori, danzatori, musicisti, performer, acrobati e a chi voglia risvegliare il proprio potenziale espressivo attraverso un profondo contatto con se stessi, con il proprio corpo e gli altri partecipanti, in un’immersione nella natura e in una convivenza da ritrovare, momento per momento, che ricorda gli antichi villaggi umani. La Casa Laboratorio Cenci, una ex fattoria ristrutturata e da più di trent’anni luogo di ricerca artistica, pedagogica e teatrale parte del MCE (Movimento Educazione Cooperativa), ospita il nostro percorso.
Inclusione, trasformazione, creazione saranno il metodo-processo con cui, progressivamente, si confronteranno i partecipanti. Si partirà da un lavoro fisico per arrivare alla parola e di conseguenza all’incontro con possibili testi di studio. Favorendo l’ascolto, la sospensione e l’azione consapevole si vuole cercare di sviluppare uno spazio interno da cui nasceranno risposte in sintonia con le esigenze della persona affinché ogni sua azione, sia essa un esercizio, un gesto quotidiano o un’allusione allo stesso, un avvicinamento a un personaggio teatrale, risentirà di questa attenzione. A tal fine verranno proposti, intreccindosi tra loro, vari momenti in cui le arti saranno vissute come “sostanze” che innescano processi interni.
Questo laboratorio residenziale implica la condivisione di spazi comuni.

ESSERI VIVI, PIÙ VIVI DI QUELLI CHE RESPIRANO. MENO REALI MA PIÙ VERI!